>

Torna in Tv Montalbano con...Belen La Sicilia di Montalbano

La Sicilia di Montalbano
Alla scoperta delle location viste nella
serie Il Commissario Montalbano
Vai ai contenuti

Menu principale:

Torna in Tv Montalbano con...Belen

Torna in Tv Montalbano con...Belen



Il campo del vasaio, il film in onda su Rai 1 oggi, lunedì 16 aprile 2018 alle ore 21.30. Una pellicola di genere poliziesca che rappresenta un episodio della serie TV Il commissario Montalbano "Il campo del vasaio". Un format prodotto da Rai Fiction in collaborazione con la Palomar e SVT. Questo episodio fa parte dell’ottava stagione ed è stato realizzato nel 2011 con il soggetto tratto dall’omonimo romanzo scritto da Andrea Camilleri per la regia di Alberto Sironi mentre la sceneggiatura è stata rivisitata da Francesco De Mola e Francesco Bruni.
Una replica de "Il commissario Montalbano"  attesa non solo dai fan della serie. "Il campo del vasaio" è infatti la famosa puntata che vede tra gli interpreti Belén Rodríguez in una delle sue prime (e tutto sommato convincenti) prove da attirce.
Il sonno del commissario Montalbano nel suo letto nella casa di Marinella viene prima interrotto da un brutto incubo che lo vede al cospetto di una richiesta assumere il ruolo di Ministro degli Interni in un Governo presieduto dai capi di Mafia, e quindi dalla solita telefonata di Catarella con cui lo informa del ritrovamento di un cadavere all’interno di un terreno. Il commissario dope varie imprecazioni dovute anche a delle condizioni meteo a dir poco proibitive, va nel posto indicato assieme al vice commissario Mimi Augello e al fido Fazio.
Qui si ritrovano dinnanzi ad uno spettacolo raccapricciante con un cadavere fatto a pezzi e seppellito nel bel mezzo di un campo di grano. In attesa di dare avvio alle indagini Montalbano e lo stesso Fazio si rendono conto di uno strano atteggiamento da parte di Mimì che si dimostra insolitamente scontroso e poco avvezzo al dialogo. Un comportamento che il vice commissario continuerà ad avere anche nelle ore seguente e che portano lo stesso Montalbano ad incominciare a sospettare che abbia combinato qualcosa di grosso.
Una prima conferma Montalbano la ottiene dalla viva voce dalla moglie di Augello la quale si lamenta con lui per i continui appostamenti che il marito sarebbe stato costretto a fare di notte. Appostamenti che ovviamente Augello non ha mai fatto per cui Montalbano decide di affidarsi alla sua amica Ingrid per pedinare Augello e scoprire cosa stia facendo. Le sue preoccupazioni si dimostrano fondate in quanto la sua amica la mette al corrente che Augello si sta vedendo con una bellissima donna di nome Dolores.
La questione si infittisce allorchè la stessa Dolores si presenta in commissariato per denunciare la scomparsa di suo marito, un ufficiale della marina. Tutto lascia presagire che l’uomo sia proprio il cadavere ritrovato in quel campo di grano ma mentre all’inizio si era pensato ad una esecuzione di mafia, ora sembra prendere forma un’altra ipotesi che vedrebbe coinvolto anche lo stesso Augello letteralmente usato dalla bella donna e dal suo vero amante per disfarsi di un marito di cui non era più innamorata da tempo.
© 2016 La Sicilia di Montalbano realizzata da Ferretti Pietro
Torna ai contenuti | Torna al menu