La Sicilia di Montalbano

Luca Zingaretti: abbiamo finito di girare Montalbano. GUARDA IL VIDEO

E’ Luca Zingaretti ad annunciare la fine delle riprese delle tre nuove puntate che andranno in onda nel prossimo inverno. A poco più di una settimana dalla morte di Andrea Camilleri. Dal suo profilo Instagram,  con lo sfondo di un meraviglioso tramonto sul mare di Scoglitti (RG), un commosso Luca Zingaretti  annuncia la fine delle riprese:

La produzione dei tre nuovi episodi, la cui messa in onda è prevista a febbraio 2020 sono : “La rete di protezione” (episodio legato al mondo dei social), “Il metodo Catalanotti” (le indagini si concentrano sull’omicidio di un regista teatrale) e “Salvo amato, Livia mia” (un collage di racconti dedicato ai protagonisti).

La rete di protezione – A Vigàta approda la troupe di una fiction ambientata negli anni ’50, che potrebbe ostacolare le indagini del commissario. Da un lato, Salvo è preso da un mistero che affonda le radici nel passato. Dall’altro invece deve occuparsi di un ulteriore enigma che lo costringe a fare esperienza con i social network. Il racconto offre dunque diversi spunti, cominciando dalla riflessione intertestuale sull’arte televisiva e passando per quella sulle interazioni in digitale.

Il metodo Catanalotti – La storia porta il nome di un impresario teatrale autore di una tecnica recitativa molto particolare, fondata sul principio secondo cui partendo dal testo l’attore deve lavorare sui suoi lati più oscuri. Un approccio che ricorda molto certe avanguardie degli inizi del secolo scorso. Mentre a Vigàta Catanalotti, personaggio ambiguo, organizza i suoi spettacoli, Montalbano è alle prese con l’inchiesta sul ritrovamento di un cadavere nel quale si è imbattuto Mimì. Il collega del commissario lo ha trovato mentre fuggiva dal letto di un’amante. E a proposito di amanti, anche Montalbano, con Livia sempre lontana, stavolta potrebbe davvero cedere al fascino di una passione travolgente.

Entrambi i racconti, La rete di protezione e Il metodo Catanalotti sono editi da Sellerio e risalgono rispettivamente al 2017 e 2018. È chiaro che, come materiale per le trame orizzontali, dovranno riallacciarsi ai recenti sviluppi della fiction. E proprio sul privato del commissario dovrebbe invece basarsi la trama del terzo fra i nuovi episodi 2020 della stagione 14 di Montalbano. Salvo amato Livia mia, questo il titolo scelto per il restante appuntamento, sarà un vero e proprio collage di momenti già noti della coppia di protagonisti.

Per quanto riguarda quando inizia la stagione 14 di Montalbano, abbiamo già suggerito più volte che i nuovi episodi vedranno ufficialmente la luce nel 2020. Verosimilmente, una data di uscita dei prossimi appuntamenti con la fiction sarà individuata dalla Rai nei primi mesi dell’anno a venire. E considerando che da tre anni a questa parte Montalbano torna sempre all’inizio di febbraio, non c’è ragione di dubitare che l’anno prossimo accada diversamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *